L’Officina della Camomilla all’Arci 75Beat – Foto e Live Report

officina

Dopo il live di Albedo e Nadàr Solo, l’Arci 75Beat sta diventando una sorta di seconda casa per noi de LaMusicaRock.com. Mercoledì scorso, 26 giugno abbiamo intervistato i ragazzi dell’Officina della Camomilla, discussa band lo-fi di cui ci eravamo già occupati in passato e abbiamo seguito il loro live recording nel locale.

Il concerto a cui abbiamo assisisto nel locale è stato integralmente registrato e verrà distribuito al pubblico nei prossimi mesi. La qualità dell’audio è stata chiaramente superiore rispetto alla norma che potreste aspettarvi in un normale locale, dato che il 75Beat è fondamentalmente uno studio di registrazione, ancor prima di essere il classico locale dove passare la serata ad ascoltare buona musica.

L’esibizione dei ragazzi dell’Officina della Camomilla è stata come sempre buona, senza troppi fronzoli o quant’altro; Lo-Fi puro in pratica, come piace descriversi ai Camomilli; il pubblico è arrivato a dare il meglio di sè al momento delle hit più famose del gruppo, come “La mia ragazza non ascolta i Beat Happening” (brano realizzato in collaborazione con lo Stato Sociale, band di punta della Garrincha Dischi) e “Ho fatto esplodere il mio condominio di merda“.

Vi lasciamo quindi alle nostre foto della serata.
Buona visione 😉

[shashin type=”albumphotos” id=”103″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]