Negramaro, Giuliano Sangiorgi presenta il prossimo tour

I Negramaro stanno provando i pezzi da proporre nel nuovo tour che parirà a Marzo: “L’accoglienza passionale del pubblico è una cosa potente, ci da una carica incredibile. E’ come quando in un concerto senti cantare tutti a memoria i pezzi che hai scritto tu. Tutta questa è l’energia che vogliamo restituire nel prossimo tour”. A parlare a Tv Sorrisi e Canzoni è Giuliano Sangiorgi leader dei Negramaro.  La band stà provando i pezzi all’interno di una masseria in salento, fra puglia e ulivi

.  Giuliano si lascia andare a qualche anticipazione sui prossimi concerti: “Il criterio che ci guida nella scelta della scaletta è sempre lo stesso: una logica di emozioni in crescendo e diminuendo. Lo stesso vale per i dischi. non abbiamo scelto “Sing-hiozzo” come primo singolo perchè era il pezzo più forte, ma perchè era la giusta overture, di un lavoro che parla dell’individuo come Casa 69″.

Il nome del disco, che ha in copertina una scultura di Ermanno Carlà, bassista del gruppo, deriva dal casale vicino Parma dove la band vive e suona da circa dieci anni.  L’ultima battuta riguarda il gruppo e la forza che unisce i Negramaro, la stessa che vogliono trasmettere nel prossimo tour:”Non si esiste da soli, non si è veramente liberi se non si è assieme ad altri”.