Morgan: “Vasco morto a 27 anni” è polemica

E’ polemica fra Vasco Rossi e Morgan. Ad accendere la scintilla è stato proprio Morgan, al secolo Marco Castoldi. Nel corso della conferenza stampa di presentazione del film “When yu’re Strange”, dedicata alla vita di Jim Morrison, in cui Morgan è doppiatore di Jhonny Deep, Morgan si è lasciato andare ad un commento niente meno che su Vasco Rossi.
Interrogato in merito alla prematura scomparsa di Jim Morrison, scomparso a 27 anni al termine di una vita di straordinaria intensità, Morgan ha parlato in questa maniera: «E’ un’età diabolica, in questi 27 anni c’è un concentrato di lavoro che in altre persone si sarebbe fatto a sessant’anni». A questo punto i cronisti hanno azzardato il paragone con Vasco. Morgan ha risposto: «In un certo senso anche Vasco è morto a 27 anni, almeno musicalmente». Riferendosi a quella che secondo lui, è la scarsa vena creativa che caratterizza le opere ultime del Blasco.
La risposta del rocker di Zocca non si è fatta attendere. Sulla sua pagina ufficiale di Facebook Vasco ha risposto:« Il doppiatore di Johnny Depp?… Ma sì è lui… Morgan degli U2, quello che di concerti a Sansiro se ne intende, altrochè…!! Poverinoo… per un barlume di popolarità… cosa non si fa». Non sono mancati i commenti di appoggio delle centinaia di miliaia di fans, che Vasco vanta in tutta Italia.A prescindere dalla polemica, e dalle astuzie del marketing, la questione sollevata da Morgan, è a nostro avviso interessante. Vasco Rossi è ancora la voce di una generazione? E’ ancora il poeta di “Sally” e “Angeli”? Le sue storie sono ancora quelle in grado di tracciare ritratti autentici? O non sarà che l’incedere del tempo cominci a chiedere il suo tributo anche lui? Dite la vostra.