Bono parla del nuovo album degli U2

A parlare è niente meno che Bono Vox. L’argomento? Il nuovo disco degli U2. Logico che quindi l’interesse attorno all’intervista rilasciata dal leader della rock band irlandese, ad “Hot Press” abbia suscitato non poco interesse. Bono ha dichiarato: “L’album sarà pronto il prossimo autunno, in realtà è quasi finito ma non mi sento mai di dire che un album degli U2 è pronto, c’è sempre qualcosa da sistemare. Quando sarà completo lo pubblicheremo. Perché uno vorrebbe un altro album degli U2? C’è un sacco di gente che ha nostri dischi, perché uno in più. Questo è il motivo per cui non abbiamo rilasciato ancora “Song Of Ascent“, non vogliamo pubblicare un progetto artisto ma un album vero e proprio”.
Bono si è poi lasciato andare in merito ai titoli e al sound delle canzoni del nuovo album:“Abbiamo “Songs of ascent”, che è una specie di album estaticov che contiene canzoni molto belle. C’è una canzone che si chiama ‘Mount Zion’, molto bella.Poi un’altra che si chiama ‘Soon’, c’è una canzone che si chiama ‘Every breaking wave’. Poi c’è…siamo andati in studio con RedOne per fare della musica da club e adesso abbiamo della roba da club veramente straordinaria, una si chiama ‘I’ll believe her when she sings’. Fammi pensare se adesso riesco a ricordarmele tutte…’North star’, questa in realtà è una ballata, è ballad straordinaria che in realtà abbiamo già suonato sul palco un po’ di volte in tour”.