Blink 182: Annullate le tappe di Milano e Lucca

I Blink 182 non suoneranno in Italia. La band californiana ha annullato il tour europero, rinviando le date in programma al 2012. Una decisione che di certo non farà contenti i fan della band. Il concerto previsto a Milano il prossimo 27 Giungo è stato posticipato al 3 Luglio 2012. L’appuntemento del 28 Giungo a Lucca al 4 Luglio 2012. Il comunicato rilasciato da TIcketOne prosegue: “I biglietti già acquistati non saranno validi per le nuove date. Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato l’acquisto dal 27 aprile fino al 12 luglio 2011.
Tutti coloro che hanno acquistato i biglietti on line sul sito TicketOne o telefonicamente tramite i nostri Call Center riceveranno all’indirizzo indicato in fase d’acquisto l’e-mail del Customer Care di TicketOne contenente tutte le modalità specifiche per il rimborso. Chi non dovesse riceverla o avesse bisogno di ulteriori informazioni può scrivere all’indirizzo email:ecomm.customerservice@ticketone.it”.
I motivi del rinvio sono da ascrivere alla mancata realizzazione del nuovo album, che da programmi sarebbe dovuto uscire prima della partenza del tour. A spiegarlo sono gli stesso Blink 182: “Quando abbiamo organizzato il tour lo scorso anno, eravamo sicuri che avremmo avuto il nuovo album in uscita prima dell’estate. Purtroppo ci siamo sbagliati, in quanto l’album ha richiesto più tempo del previsto e non sarà pronto fino alla fine di quest’anno. Speravamo che avremmo avuto alcune nuove canzoni da proporre piuttosto che ripetere  un altro ‘greatest hits tour’, che voi tutti avete già visto l’estate scorsa. Questo è quello che pensiamo  e che sarebbe piaciuto ai nostri fans ed abbiamo la sensazione di dovervi qualcosa di nuovo ragazzi, quando venite a spendere i vostri soldi per vederci. Francamente, questo è  quello che deve continuare per noi a rimanere vitale. Tutti e tre stiamo lavorando molto duramente per fare quello che abbiamo deciso di fare quando ci siamo riuniti, cioé realizzare un nuovo album Blink-182. Le nostre scuse a tutti i nostri fans che hanno acquistato i biglietti ed erano in attesa delle manifestazioni estive, ma torneremo presto con le date riprogrammate per l’estate 2012, e con un nuovo album pronto da essere suonato dal vivo. Grazie per tutto il sostegno e comprensione”.