U2 e Lady Gaga, ecco cosa non perdere nel 2011

Terminato il tempo dei bilanci in merito all’anno passato, è ora tempo di analizzare cosa ci sarà da non perdere nell’anno nuovo. Per questo ci affidiamo ai critici del Times che all’interno dell’inserto settimanale “Playlist” consigliano quanto di imperdibile avrà da offrire il 2011:

U2: “Songs of ascent”. Bono ha detto che l’album sarà “intimo” e Paul McGuinness, il manager degli irlandesi, ha affermato che il disco uscirà nel prossimo giugno.
Pulp: il tour. Jarvis Cocker e soci sono tornati e per ora si sono limitati ad annunciare un tour britannico. A Londra saranno al festival Wireless il 3 luglio.
Glastonbury: Ron Wood avrebbe chiesto ai Rolling Stones di esibirsi. Tra gli altri headliner, Coldplay e Foo Fighters. A fine giugno.
Elbow: tour da metà marzo a metà aprile per supportare il nuovo “Build a rocket, boys!” che esce all’inizio di marzo.
Lady GaGa: il nuovo album “Born this way” viene considerato tra le uscite più attese del 2011.
PJ Harvey: il giorno di San Valentino esce il suo nuovo “Let England shake” che viene definito “il suo miglior album degli ultimi anni”.
Beady Eye: il primo singolo non ha convinto ma il tour di Liam Gallagher e soci sarà “molto divertente”.