The Stone Roses : il live a sorpresa a Manchester

 L’attesa dei fan italiani per luglio sembra infinita (suoneranno all’Arena Civica di Milano il 17/7/12), nel frattempo qualcun altro la scorsa sera, 23 maggio, a qualche km di distanza da qui… a Manchester – Warrington Parr Hall – si è goduto i The Stone Roses live dopo 16 anni; Liam Gallagher era tra i presenti. Lo spettacolo funge da warm-up per il tour estivo della band, che prenderà il via a Barcellona il mese prossimo. Seguirà il Regno Unito, Manchester Heaton Park il 29 giugno, 30 e 1 ° luglio, e come detto anche Milano. I leggendari di Manchester, hanno annunciato lo scorso anno la reunion, ed eccola finalmente arrivare, hanno svolto un set di 11 canzoni, ma senza bis: in apertura ‘I Wanna Be Adored’, il brano di apertura dal loro album di debutto 1989, e chiusura con ‘Love Spreads’, il Il singolo da ‘Second Coming’. ll frontman Ian Brown sembrava ben rilassato ed era chiara la sintonia tra tutta la band in compagnia dopo tanto tempo. Durante  “Waterfall”, Brown ha detto qualcosa all’orecchio chitarrista John Squire, e si sono scambiati un sorriso. Il bassista Mani, in particolare, sembrava di buon umore. Brown ha avuto qualche parola dura per chi tra la folla che ha preferito mettersi a filmare, fotografare e twittare per tutto il concerto, piuttosto che “viversi nel momento”. A parte questo, però, scherzava allegramente con i 1.500 presenti. Prima di “She Bangs The Drums”, ha scherzato “Are we in tune yet? There’s loads of girls in here.” Non ci sono state nuove canzoni, ma la band ha poi lasciato il palco dicendo al pubblico: “Grazie, torneremo” e speriamo presto con qualcosa di nuovo di zecca (il quartetto aveva scritto lo scorso ottobre in occasione dell’annuncio della reunion che c’erano “almeno tre o quattro nuove tracce” pronte per un potenziale terzo album).
Il concerto di ieri, era stato annunciato all’ultimo minuto, poche ore prima dell’orario dello spettacolo, tramite sito ufficiale della band. I fan potevano raccogliere un braccialetto per persona al Warrington Pyramid box office (accanto a Warrington Parr Hall) dalle 16:00. Era chiaro però che molti abitanti del luogo erano a conoscenza del concerto da qualche tempo, ma era stato giurato di mantenere il segreto.

Vi riportiamo la scaletta dei brani che hanno proposto:

‘I Wanna Be Adored’
‘Mersey Paradise’
‘Sally Cinnamon’
‘Made Of Stone’
‘(Song For My) Zucchero Spun Sister’
‘Where Angels Play’
‘You Shoot Down’
‘Tightrope’
‘Waterfall’
‘She Bangs The Drums’
‘Love Spreads’

Fonti: Guardian UKNME