Radiohead: “The King of Limbs” non avrà un sequel immediato

The King of Limbs” non avrà un seguito. Contrariamente a quanto si era vociferato, i Radiohead non daranno seguito immediato al loro ultimo disco. Questo è quanto dichiarato da Ed O’Brian nel corso di un intervista a BBC6, stazione radiofonica inglese. “‘The butcher’ viene direttamente dalla session di ‘The king of limbs’, mentre ‘Supercollider‘ è stata registrata durante le ultime fasi prima della pubblicazione del disco”, ha detto il chitarrista in merito all’ipotesi che i due nuovi brani lasciassero intendere che un nuovo album potesse uscire a breve. Un dubbio che si era instaurato anche per via della breve durata di “The King of Limbs”. Solo 40 minuti di canzoni avevano infatti lasciato presuppore, che altro materiale sarebbe uscito a breve. O’ Brian ha risposto anche in merito a questa osservazione: “Quaranta minuti è il tempo che ci sembra più adatto ad un disco. Nella disposizione dei brani non c’è nessun messaggio subliminale che possa indurre a pensare ad un eventuale sequel: le canzoni le abbiamo messe seguendo quest’ordine perché era quello che ci piaceva di più”.