Oasis: reunion nel 2014, parola di Liam Gallagher

oasis-1L’anno prossimo ricorrerebbero i 20 anni del primo album degli Oasis, “Definitely Maybe“. Per celebrare questo evento, sta cominciando a circolare la voce di una possibile reunion della band inglese. Voci confermate dalle parole di uno dei due fratelli Gallagher, Liam, attuale leader dei Beady Eye.  Nel caso avvenisse, si tratterebbe di una reunion provvisoria, atta a celebrare il disco che nel 1994 ha dato il via al tormentato gruppo rock di Manchester.

A tale proposito, il più giovane dei fratelli Gallagher ha affermato: “…se lo facessimo, sarebbe bello suonare di nuovo insieme per i venti anni del nostro primo disco. Io ci starei. Ma dopo tornerei ai miei Beady Eye e Noel alle sue cose. Potremmo sotterrare l’ascia di guerra per un breve periodo.”

Resta ora da capire cosa intenda fare l’altro fratello Gallagher, Noel, attualmente impegnato con la sua band “Noel Gallagher’s High Flying Birds“. Qualunque cosa accadrà, c’è però da aggiungere che entrambi i fratelli attualmente sono parecchio presi con le rispettive band; il 10 giugno infatti è prevista l’uscita di BE, secondo album dei Beady Eye, mentre Noel è nel bel mezzo dei successi del primo disco della sua band, entrato in pochissimo tempo nella classifica britannica dei dischi più venduti, e attualmente sta lavorando alacremente al secondo disco.

Quello che però è certo, è che di sicuro non ci dispiacerebbe affatto rivedere gli Oasis sul palco. Come sempre, cercheremo di tenervi aggiornati su ogni possibile aggiornamento sulla questione.