Le migliori canzoni del 2011

Fine anno si sa, è tempo di classifiche. Anche noi non siamo stati in grado di sottrarci alla logica da best of, così abbiamo scelto una top ten di canzoni. Siamo a conoscenza di come questo sia stato l’anno di Adele, Lady Gaga, Katy Perry e Rhianna ma sappiamo anche che ogni altra classifica (vendite, video più bello, download) le vede protagoniste. Così abbiamo scelto di escluderle a priori (sicuro non ce ne vorranno), e di selezionare alcuni fra i migliori brani del 2011. Si tratta di una selezione piuttosto eterogenea, un piccolo estratto di qualcosa da portarsi dietro nel bagaglio rock-pop con attaccatta la targhetta 2011.

I top 2011 secondo “LaMusicaRock.com”:

10) JovanottiIl più grande spettacolo dopo il big bang. Tormentone
9) Coldplay Every teardrop is a waterfall. Sperimentale, forse scontenta chi voleva un’altra Trouble, sicuramente qualcosa di nuovo.
8 ) Vasco Manifesto futurista della nuova umanità. Il riff di chitarra assomiglia forse davvero troppo ad “Uprising” dei Muse, ma è sicuramente il miglior pezzo di Vasco da un pò di anni a questa parte.
7) Red Hot Chilli PeppersThe adventures of raindance maggie. Il gradito ritorno del funk-rock dei Red Hot senza Frusciante
6) SubsonicaIl Diluvio. Una voce, un sound, uno stile di cui abbiamo sempre bisogno
5) VerdenaRazzi Arpia Inferno e Fiamme. Wow!
4) NegritaBrucerò per te. Ultima frontiera di un rock italiano che stà scomparendo.
3) R.E.MWe All Go Back To Where We Belong. Il malinconico ma sereno addio di una delle più grandi band degli ultimi trent’anni. Memorabile il video nella versione di Kristen Dunst.


2) Coldplay – Paradise. Musica d’autore, sperimentazione, novità e tormentone da classifica. Tutto in solo brano. Questi sono i Coldplay

1) R.E.M. – ÜBerlin. Per noi il miglior pezzo del 2011. Ci mancherete. Cosa aggiungere?