I Blur torneranno a suonare insieme

I Blur torneranno assieme. A conferire alla tanto ventilata reunion i crismi dell’ufficialità, sono state le parole di Dave Rowntree, batteriesta della band, che sull’argomento si è espresso così: “Quest’anno faremo di sicuro qualcosa assieme, anche se sinceramente non so ancora cosa. La cosa importante è che siamo tornati ad essere un vero gruppo, è rinata l’amicizia di un tempo.” Il ritorno di fiamma era stato anticipato dall’uscita del singolo “Fool’s Day“.
Sembrano quindi superate le divergenze che anni fa portarono i membri della band a proseguire ognuno per la sua strada. Smentite anche le recenti dichiarazioni del leader dei Blur, Damon Albarn, che recentemente aveva espresso il desiderio di prendere un periodo di pausa. Dopo il ritorno di Liam Gallagher con i Beady Eye, ora i Blur. Che sia l’inizio di una nuova stagione d’oro per il brit-pop?