David Fox fa causa ai Placebo

“Sono stato costretto a cambiare scuola, i compagni mi tormentavano”. E’ la storia di David Fox, ventottenne disoccupato, che ha deciso di fare causa ai Placebo. Il motivo? David altri non è se non il bambino ritratto sulla copertina di “Placebo”  (di lato l’immagine) primo album della formazione guidata da Brian Moloko, datato 1996.
La foto era stata scattata dal cugino di David Fox, il quale si era poi adoperato per vendere la foto poi diventata album-cover. Trattandosi dell’immagine di un minore gli estremi per l’azione legale ci sono. Certo è che il ritardo (sono passati 16 anni) con il quale Fox ha desciso di muoversi non gioca certo a suo favore. Così come è difficile che il giudice potrà interpretare come un punto a favore dell’accusa, il fatto che attualmente Fox sia disoccupato.