Damon Albarn chiede una pausa, e pensa ad un disco di ballate

“Ho promesso a me stesso che un giorno farò un disco tutto di ballate. Magari lo chiamerò ‘Damon Albarn sings ballads’ o qualcosa di simile, non so”. Questo in estrema sintesi il concetto espresso da Damon Albarn ex leader dei Blur e co-ideatore del futuristico progetto Gorillaz. Dichiarazione che ha suscitato non poche perplessità, in virtù del fatto che rappresenterebbe un vero e proprio ritorno al passato per Damon, attualmente uno dei musicisti più impegnati di tutto il Regno unito, Albarn, 42 anni, è di fatti attualmente impegnato in tour con i Gorillaz ed ha in ballo con Simon Tong e Tony Allen il progetto “The Good the bad and the Queen” al momento fermo dal gennaio 2007, anche se nel cosro della stessa intervista è lo stesso Albarn a dicharare: “Spero che ci possa essere un altro album”. La domanda è quando visto che subito dopo il cantente confessa di voler al più presto concedersi un pò di riposo:”Non voglio fare altri tour, con nessuno, per cinque o sei anni. Ho una figlia piccola, starei via troppo tempo da casa”.