Blur: ufficiale, in arrivo il nuovo album

blurSul nuovo album dei Blur si vocifera da tempo; già più di un mese fa infatti, noi del LaMusicaRock.com vi avevamo anticipato alcuni rumors a tale proposito a seguito di alcune dichiarazioni di Damon Albarn.

L’ufficialità della notizia è però stata data pochi giorni fa da Jamie Hewlett, fumettista e character designer londinese, noto ai più per aver creato, più di dieci anni fa insieme allo stesso Albarn, i Gorillaz.

Riferendosi agli stessi Gorillaz, Hewlett si è lasciato “sfuggire” anche la conferma del nuovo album dei Blur; avrebbe infatti affermato, come riportato da NME tramite il forums.gorillaz-unofficial.com:

“Torneremo al progetto Gorillaz quando sarà arrivato il momento perfetto. Tenete presente che l’industria discografica è cambiata tantissimo da quando abbiamo iniziato come Gorillaz. Non ci sono più soldi mentre ci sono band incredibili, come questi Strypes, questi irlandesi di quattordici anni, che fanno roba rhythm and blues con un chitarrista incredibile, ma la suonano e la filmano in casa propria. Quindi di base non costa niente. Mentre invece i Gorillaz sono molto costosi come concetto, perché si basano sull’animazione. Diciamo che c’è molto tempo per tornare insieme, in pratica. Ci prendiamo cinque anni fra un album e l’altro sia perché ci vuole molto a farli sia perché sono molto stressanti, e quando hai concluso senti il desiderio di fare altre cose. Damon ora sta girando il mondo con i Blur, dopodiché lavoreranno sul loro nuovo album, e quindi non è che abbia tutto questo tempo. E anche io mi sto dedicando ad altro.”

Nuovi inediti o meno, vi ricordiamo che i Blur saranno in Italia per due imperdibili date a fine luglio; ve le ricordiamo brevemente:

  • 28 luglioMILANO, Alfa Romeo City Sound Festival
  • 29 luglioROMA, Rock in Roma