Alex Kapranos: due anni fa stavo per sciogliere i Franz Ferdinand

Il frontman dei Franz Ferdinand Alex Kapranos ha rivelato, in un’intervista al quotidiano inglese The Guardian che due anni fa stava per sciogliere la band.

Più precisamente ha ammesso di aver perso l’entusiamo nel 2009, dopo l’uscita di Tonight!, terzo album della band scozzese,  accolto un po’ freddamente dai fans. Kapranos ha infatti dichiarato:

alex-kapranosIl divermento è venuto meno quando mi sono accorto che stavo lavorando per le scadenze di qualcun altro e non solo per me. Non sono certo quel tipo di persona che lavora bene in queste condizioni. Infatti, in tutta la mia vita fino a quel punto, ogni qualvolta mi sono trovato un lavoro che finiva per mettermi pressione, solitamente mollavo il lavoro in questione. Improvvisamente mi sono reso conto che non potevo più farlo, e forse è quello che abbiamo fatto dopo il terzo disco.”

Alla richiesta del giornalista del quotidiano inglese riguardo alla scissione della band per un certo periodo, Alex Kapranos ha dichiarato:

alex_kapranos_2“Mi sono incontrato con Bob Hardy (il bassista della band, N.d.R) ad Orkney un paio di anni fa. Volevo sciogliere la band, perchè nella testa sentivo uno di quei lavori di cui vi parlavo prima, uno di quelli che avrei mollato volentieri. Non mi piacciono le routine e gli obblighi. E questi obblighi comprendono i miei compagni di band, i miei fan, la mia etichetta discografica (la Domino Records, N.d.R) e forse anche me stesso. E quindi mi sono detto: “Forse è il caso di smetterla qui”. Ma alla fine abbiamo deciso di fare un nuovo album, perchè ci siamo resi conto che il problema in tutto ciò eravamo solo noi, e che l’unica cosa a cui dovevamo pensare era la nostra esistenza come band, e quindi eccoci di nuovo qua”.

Pericolo sventato quindi! Vi ricordiamo che il nuovo album dei Franz Ferdinand uscirà tra poco più di una settimana, il prossimo 26 agosto, e sarà intitolato “Right Thoughts, Right Words, Right Action”.