“Tuned by Lou Reed”: disponibile dal 18 novembre

Lou ReedQualche giorno fa vi abbiamo mostrato l’ultima video intervista di Lou Reed, realizzata durante il suo periodo lavorativo alla Parrot per la nuova campagna pubblicitaria dedicata alle cuffie wireless Zik. Durante lo stesso periodo, il cantautore americano aveva realizzato uno speciale settaggio per questo tipo di cuffie per fare sì che rendessero al meglio con la musica rock, dato che a suo parere erano ottime per l’ascolto della musica classica, ma non per il rock.

“Conosco bene il modo in cui mi piace che si senta il suono. Così ho avvertito dove il sound era mancante. Sapevo bene cosa mancava. (…) Alcune frequenze nei bassi. E poi negli alti, solo un po’. Se non ci sono i bassi, è come essere amputati, è come non avere le gambe. La maggior parte delle cuffie non ha gambe. (…) Perché il vero trucco è: come si fa a capire la differenza tra una grancassa e un basso? Se suona tutto insieme in modo indistinto, non va bene”.

Lo speciale settaggio, chiamato appunto “Tuned by Lou Reed” sarà disponibile a partire dal 18 novembre per tutte le le cuffie Parrot tramite Parrot Audio Suite, l’applicazione gratuita per iOS e Android.
Secondo il comunicato stampa, si tratta di un settaggio di equalizzazione che enfatizza i bassi e gli acuti, ed include l’effetto di spazializzazione ‘Parrot Concert Hall‘ attivato in modalità ‘Silent Room‘, che rende possibile un outsourcing della percezione della scena sonora senza aggiungere riverbero.