Re(live)set: 17 Luglio con Massaroni Pianoforti

Massironi-PianofortiIl _resetfestival compie cinque anni e sceglie di festeggiare insieme ai fan, con una serie di concerti “in casa” chiamati re(live)set con  esponenti di spicco trai protagonisti della musica emergente. Le location saranno abitazioni private e verranno svelate solamente ai partecipanti, che potranno assistere a un concerto esclusivo del proprio artista preferito in versione casalinga. Siamo all’ultimo appuntamento  per i re(live)set, dopo Bianco, Nadar Solo e Levante, è arrivato il momento di  Massaroni Pianoforti. Musicista lombardo che ha fatto della lirica generazionale e poetica il suo punto di forza. Massaroni Pianoforti è anche il nome del Negozio del padre, restauratore di strumenti musicali, e li nel retro bottega è iniziata la carriera di Gianluca M;assaroni, da li Ne ha preso anche il nome, Massaroni Pianoforti per l’appunto. Il giovane musicista di Voghera, classe 1976, partecipa alla diciassettesima edizione di Musicultura Festival nel 2006, arrivando in finale e ottenendo ben due riconoscimenti, il Premio della Critica e il Premio del miglior testo che lo portano a firmare un contratto con la Sony Edizioni e a pubblicare nel 2009 l’album d’esordio, “L’Amore Altrove”. In questo appuntamento che si terrà il 17 luglio, la location è riservata solo ai partecipanti, Massaroni Pianoforti presenta il disco “Non date il salame ai corvi”.
I posti sono limitati e per partecipare o per chi desiderasse proporre una location per i concerti è sufficiente inviare una mail a partecipare@reset.to.it inserendo il nome dell’artista e la data.
Il costo dei concerti andrà a sostenere la campagna di crowdfunding che il _resetfestival ha avviato insieme a Musicraiser per finanziare la quinta edizione del festival, dal nome Musica Incolta. Un live pungente ed ironico, in una casa a Milano che potrebbe essere la tua.