Diodato e Roy Paci raccontano Adesso, il brano in gara a Sanremo 2018

Diodato e Roy Paci sono tra i 20 big in gara scelti dal direttore artistico Claudio Baglioni per il prossimo Festival di Sanremo. I due artisti porteranno sul palco un “duetto” inedito col brano Adesso, scritto da Diodato e arrangiato da Roy Paci. 

 

 

di Eleonora Montesanti

 

Questa mattina presso la sede della Carosello Records si è svolta la conferenza stampa di presentazione del brano Adesso, che verrà portato al Festival di Sanremo 2018 da Diodato e Roy Paci
I due artisti hanno spiegato la genesi della canzone, sia a livello di contenuti, sia a livello melodico, e soprattutto hanno raccontato qual è il legame che sta alla base di questa collaborazione. La loro è un’amicizia di lunga data, tant’è che quando Diodato partecipò per la prima volta al festival con Babilonia (Sanremo giovani 2014) era sotto all’etichetta di Roy, Etnagigante. 
Da lì in poi quest’amicizia artistica è cresciuta sempre più esponenzialmente, passando per il festival del Primo Maggio di Taranto e giungendo al culmine con questo nuovo progetto. 

Mentre per il cantante pugliese il Festival di Sanremo è cosa nota, per Roy Paci si tratta di un esordio (almeno da quella parte del palco). Oltre a loro ci saranno due tamburi (nello specifico due surdi) e tre ottoni (due bombardini e un bassotuba) ormai diventati rarità, in un maestoso ensemble. 
Insomma, tutto lascia presupporre che la musica sarà la protagonista assoluta di questa partecipazione.

“Sì, torno al Festival di Sanremo dopo quattro anni – commenta Diodato – e lo faccio con un amico, con un grandissimo musicista al mio fianco. Sin dal giorno in cui ho registrato “Adesso” sul mio computerino a casa, ho pensato che sarebbe stato bello avere un arrangiamento di fiati e, ovviamente, ho pensato subito a Roy. Mr Paci è, a mio avviso, un musicista capace di far sentire tutta la passione, tutto il suo amore per la musica in ogni nota che scrive e suona. Pensare di vivere questa esperienza insieme mi fa spuntare un sorriso sulle labbra, perché insieme ci siamo sempre divertiti tanto ed è quel che faremo anche questa volta.”

Così Roy Paci aggiunge: “Dividere il palco di Sanremo è quasi il coronamento di una lunga “amicizia artistica” che ci lega sin dai tempi di Babilonia, quando con Etnagigante abbiamo presentato il brano per la partecipazione di Diodato a Sanremo Giovani, un bellissimo ricordo per tutti noi, e credo che sia emozionante pensare di rivivere questa avventura, anche se in delle vesti nuove. Per me poi sarà la prima volta “sul palco” del Festival, dopo anni di arrangiamenti per altri e un’esperienza come direttore d’orchestra.” 

Nella serata del Festival che sarà dedicata agli ospiti, ad esibirsi insieme al duo Diodato-Paci sarà il rapper Ghemon, che ha avuto un approccio molto interessante e squisitamente melodico, oltre ad aver scritto una strofa inedita. 

Ne vedremo delle belle.