UnAltroFestival 2014: annunciati anche i Telegram

telegramsGrazie al fantastico singolo d’esordio, Follow, i Telegram sono già considerati uno dei gruppi più interessanti, talentuosi ed innovativi della scena indie britannica. Dopo aver stupito pubblico e critica britannica, ora si apprestano a conquistare l’Europa in un tour che li vedrà fare tappa anche in Italia, dove suoneranno ad UnAltroFestival.

I Telegram vanno così ad arricchire la line up del Festival, suonando a Bologna il 14 ed a Milano il 15 Luglio, nella giornata in cui suoneranno anche The Dandy Warhols, The Horrors e Temples. I loro brani sono un mix fantastico delle influenze più varie, in cui riescono a mettere insieme Brian Eno, Sid Barret, il Krautrock, lo Shogaze ed il tardo proto-punk.
Il risultato lascia senza fiato!

I Telegram sono un quartetto di Londra composto da Matt Wood alla chitarra, Matt Saunders voce e chitarra, Oli Paget -Moon al basso e Jordan Cook alla batteria. Così li definisce il The Guardian:

“I Telegram sembrano così INDIE che si poteva mettere una loro foto accanto alla definizione del termine sul dizionario. […] Sembrano una superband di importanti musicisti del passato e di oggi. Hanno Sterling Morrison alla chitarra, Bobby Gillespie alla batteria, Joey Ramone al basso ed il giovane Wayne Coyne alla voce solista.”

Follow, il loro singolo d’esordio, è stato registrato a Londra dal produttore Dan Carey e Alexis Smith. Un solo brano che dimostra come i Telegram abbiano tutte le carte in regola per diventare uno dei gruppo cardine della nuova scena psychedelica inglese che sta nascendo grazie all’affermazione di band come The Horrors e Temples.

Ad UnAltroFestival potremo finalmente vederli dal vivo ed ascoltare altri loro brani! Il 14 Luglio a Bologna ed il 15 a Milano!