“Sensation white – Source of light 2013” sbarca in Italia: la line-up

Ormai ci siamo il “Sensation white – Source of Light 2013 sta per sbarcare in Italia. L’appuntamento è fissato per sabato 13 aprile all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, a due passi da Bologna. Se non si tratta dell’evento musicale dell’anno, per quanto riguarda il nostro paese, poco ci manca. sensation whiteDopo aver coinvolto circa 2 milioni di visitatori in oltre settanta eventi distribuiti in tutto il mondo, “Sensation” arriva in Italia. L’evento mette in scena un incredibile mix di musica e spettacolo. Oltre sei ore in cui i migliori dj del panorama mondiale si alterneranno in dj set accompagnati da giochi di luci, performance di acrobati, ballerini e spettacoli pirotecnici. Unica regola per il pubblico: presentarsi vestiti di bianco. Il dress-code total-white è parte fondamentale dello show la cui premessa è: “Be apart of the night, dress in white“.
La line up dello show è stata resa note poche ore fa e si compone dei seguenti dj: Mr. White; Riva Starr; Mark Knight; Sunnery James & Ryan Marciano e Tim Mason. Il filo conduttore della serata, oltre al dress-code, è inisito nel messaggio che lo show vuole lanciare: “Uniti per entrare a far parte di un mondo, dentro i cui i confini ci si raccoglie attorno a una sfera radiante per rafforzare il nostro legame reciproco, per celebrare lo stare insieme al più alto livello , e per ritrovare il contatto con la fonte di luce che unisce tutti noi”. Nobili parole che trovano riscontro anche nei fatti. Per ogni biglietto venduto (l’evento è sold -out da tempo) 0.50 euro verrano donati all’Acli di Modena per sostenere la costruzione di aule musica nelle scuole della città da ricostruire. L’evento è riservato ad un pubblico maggiorenne.
“Sensation White”nasce nel 2000 ad Amsterdam da un’idea dei fratelli Duncan e Miles Stutterheim. I due erano già noti nell’ambiente dell’hardcore e dell’house al punto che decisero di fondare la socità ID&T (quella che attualmente si occupa dell’organizzazione del “Sensation”), al fine di occuparsi a tempo pieno dell’organizzazione di eventi. Leggenda narra che l’idea del dress-coda totaly white, nasce in occasione di una festa che Duncan decise di organizzare in memoria del fratello Miles, tragicamente scomparso in un incidente d’auto poco dopo la nascita della ID&T.