seMIsuona: cosa succede se Mi(lano) suona?

SEMISUONA_7 (1)Da giovedì 5 novembre, presso l’arci L’Impegno di Milano, prenderà il via seMIsuona, una nuova rassegna di eventi il cui scopo è quello di provare a gettare le basi per una scena musicale locale unita e compatta.

di Ilaria Storti

Semisuona è un progetto che nasce dalla volontà di SEMInare​, ossia di gettare le basi per una scena musicale locale unita e compatta. Il suo scopo, dunque, è quello di far sì che musicisti e addetti ai lavori si incontrino in un terreno neutrale e socializzino, condividano, si ascoltino e si facciano ascoltare. In che modo? Proponendo una volta al mese una jam session di musica e parole con artisti e operatori al fine di creare un microcosmo utile e funzionale per far suonare Milano.

E cosa succede, allora, SE MI(lano) SUONA?

E’ questa la domanda a cui MusiCraft, Eleonora Montesanti e Vanessa Falcone – i tre soggetti creatori della rassegna – vogliono trovare una risposta, incontro dopo incontro, suono dopo suono, volta per volta. L’evento, infatti, verrà proposto UNA VOLTA AL MESE.

Come funziona una SERATA SEMISUONA?

Ogni sera si esibiranno otto artisti. Ognuno di loro avrà spazio sul palco per due brani, per una SEMIesibizione​. Durante il corso della serata interverrà un ospite speciale, che potrà essere un musicista esperto o un addetto ai lavori, col quale si creerà un dibattito. In chiusura ci sarà una jam session tra tutti i partecipanti. E qui chissà cosa nascerà!

Chi ci sarà la sera del 5 NOVEMBRE all’arci L’IMPEGNO?

Ecco gli artisti che si esibiranno, a partire dalle ore 21:

Andrea Oliva / Anthony Hed / Artemio / Lila / Giovanni Ghioldi / Les Fleurs des Maladives / Maudit / Ninfeanera.

L’ospite speciale, invece, sarà DANIEL PLENZ​, batterista dei SELTON​.

INGRESSO UP TO YOU + TESSERA ARCI.

CLICCA QUI per maggior informazioni.