Scott Matthew inaugurerà la sesta edizione del Mojotic Festival 2014

Scott MatthewSabato 14 Giugno, il cantautore Scott Matthew  magnetico songwriter australiano, newyorkese d’adozione,  inaugurerà la sesta edizione del Mojotic Festival 14 con un concerto al Parco dei Castelli, tra i luoghi più inaccessibili di Sestri Levante e aperto solo per l’occasione.

 

 

Dopo tre album e un greatest hits Sott Matthew è tornato lo scorso anno con un nuovo Lp “Unlearned”, primo disco di cover della sua carriera che contiene quattordici canzoni scritte e interpretate originariamente da Radiohead, Rod Stewart, Bee Gees, Jesus And Mary Chain, Neil Young, Roberta Flack, Danny Whitten e John Denver. Scott Matthew nasce nel Queensland, in Australia. Suona in diversi gruppi e dopo aver interrotto gli studi si trasferisce a Sidney, dove fonda la band punk-pop Nicotine. Contemporaneamente comincia la sua carriera da solista, tenendo diversi concerti acustici, e scoprendo così la sua voce e la sua passione per le ballad. Nel 1997, alla ricerca di nuove strade, segue un amico fino a Brooklyn, New York. Qui conosce l’ex batterista di Morrissey, Spencer Cobrin. Insieme a lui pubblica nel 2002 un Ep; il nome del gruppo è Elva Snow, Spencer scrive la musica e Scott scrive i testi e canta. Quando gli Elva Snow si sciolgono inizia l’avventura solista di Scott. I primi grandi successi arrivano con le canzoni “Lithium Flower” e “Beauty is within us”, scritte per la celebre e adorata serie animata giapponese Ghost in The Shell, così come la canzone “Is it real?”, cantata da Scott e composta e prodotta da Yoko Kanno per l’altrettanto nota serie animata Cowboy Bebop. Ma il successo più grande giunge grazie alla colonna sonora del film culto del regista John Cameron “Shortbus”, accolto con enorme entusiasmo da tutta la critica internazionale più “libera” e purtroppo uscito in Italia su pochi schermi perché rifiutato da alcuni esercenti per cieca pudicizia. È infatti questa deliziosa commedia drammatica, dolce, romantica e infarcita di sesso esplicito che ha rivelato al pubblico internazionale il talento musicale e la voce ammaliante e inquietante al tempo stesso di Scott Matthew.

“Unlearned”, il nuovo lavoro, «Qui dentro ci sono i miei genitori – spiega Scott –, la mia infanzia, la mia presa di coscienza da adolescente e la mia riscoperta in età adulta di ciò che rende grande una canzone. In un certo senso ho ripercorso la mia vita e l’ho condensata in una serie di cover. Queste canzoni sono state le mie amiche e il mio conforto e scoprirle, da bambino, mi ha fatto sentire meno solo nella mia malinconia». Una delle curiosità contenute in quest0album è “Help Me Make It Through The Night” di Kris Kristofferson, che viene interpretata da Scott in duetto con suo padre Ian Matthew.

L’appuntamento è di quelli imprendibili, Sabato 14 Giugno 201, non solo per l’artista protagonista ma anche per l’opportunità offerta al pubblico di vivere un degli angoli più emozionanti e nascosti di Sestri Levante, quello del Parco dei Castelli, ormai chiuso da tempo ai visitatori

Prevendite ed info su www.mojotic.it

Clicca QUI per leggere l’intero programma di Mojotic Festival 2014