PercFest 2013: la 18esima edizione

PercFest

Torna a Laigueglia il PercFest: la festa Europea delle percussioni. Giunto alla 18esima edizione il festival jazz, nato dalle sapienti mani del contrabbassista Rosario Bonaccorso (oggi direttore artistico della manifestazione), occuperà le strade e le piazze – nonché i bar – del piccolo borgo ligure dal 18 al 23 giugno.

PercFest è sei giorni di musica, spettacolo, cultura e divertimento in un happening continuo ed emozionante. Un programma ricco di eventi e spettacoli, tutti rigorosamente gratuiti. Dal quartetto di Enzo Pietropaoli all’Enchantement Quartet di Fabrizio Bosso, dal Water Drums (spettacolo in cui i percussionisti suonano l’acqua) alla Notte dei Tamburi che vedrà protagonista “La Drummeria” (un concerto/spettacolo di 5 batteristi ben noti al grande pubblico: Ellade Bandini, Walter Calloni, Christian Mayer, Paolo Pellegatti e Maxx Furian), da Dado Moroni e Max Ionata al più atteso evento della settimana “Due come Noi che” che vedrà sul palco Gino Paoli e Danilo Rea. Questi solo alcuni degli appuntamenti. Il PercFest offre una lunga festa, una settimana intensa, colma di impegni e sorprese. Accanto alla musica da palco, infatti,  non mancheranno i concorsi, i laboratori, le jam session notturne sparse per le vie medievali di Laigueglia, gli stage, le attività per ragazzi e le art performance. Un’esperienza totale ed imperdibile.

In un periodo storico devastato dalla recessione e dai tagli ai fondi destinati alla cultura, che ha visto scomparire un numero impressionante di festival ed eventi sul nostro territorio, PercFest resiste, inserita nel progetto europeo “Sonata di Mare” e da questo sostenuto, resiste e si fa promotore del bisogno e dell’importanza di (ri)valorizzare l’arte, di riportare dignità e attenzione ad una bellezza necessaria di cui in questo paese ci stiamo dimenticando. Della bellezza della musica, della bellezza delle sue conseguenze, della bellezza del nostro paese, della bellezza dei suoi dettagli, della bellezza delle sua gente, della bellezza del mare, del viaggio, della libertà, della bellezza delle danze, delle risate, della bellezza dello stare assieme e del condividere, della bellezza disarmante di chi sa accorgersi (o solo ricordarsi) di essere incantevole.

Per avere info e leggere il programma completo: PercFest.it