Mojotic Festival 2014: Steve Earle – Jonathan Wilson a fine luglio

Mojotic Festival 2014Doppio appuntamento per il Mojotic Festival 2014, mercoledì e giovedì, 30 e 31 luglio,al Teatro Arena Conchiglia di Sestri Levante

Ad aprire le danze mercoledì sarà il cantautore americano Steve Earle che, dopo cinque anni di assenza dal nostro paese, ritorna con il suo folk, country e blues che ne ha fatto un’icona della musica tanto che artisti del calibro di Johnny Cash, Willie Nelson, The Pretenders e Joan Baez hanno voluto rendergli omaggio reinterpretando I suoi brani.

Influenzato da leggendari cantautori quali Townes Van Zandt e Guy Clarke, Steve Earle ha pubblicato album come Copperhead Road (1988), Train A Comin (1995), fino al capolavoro Jerusalem, connotato da una forte componente politica, e agli album The Revolution Starts…Now (2004), Washington Square Serenade (2007) e Townes (2009), vincitori di un Grammy Award; in apertura la rivelazione italiana di MTV Jack Jaselli.

Giovedì 31 Luglio protagonista del Mojotic Festival sarà invece Jonathan Wilson, l’anima psichedelica della nuova America. Con l’acclamato Gentle Spirit del 2011, e con il suo follow-up del 2013 Fanfare, tutto il mondo è venuto a conoscenza del prodigioso talento di questo artista e polistrumentista nato dalle ceneri del rock californiano anni ’70.

A scaldare gli animi prima di Wilson ci penserà Omar Velasco e il suo indie-pop-rock patinato.

Le aperture dei cancelli sono previste alle ore 21:00 ed il costo dei biglietti è di 23 euro a concerto; è inoltre possibile acquistare un mini abbonamento per le due date al costo di 35,00 euro.

Tutte le info sul sito  www.mojotic.it