MMM FESTIVAL 2015 @ Circolo Agorà: tutto il programma

MMM FESTIVAL 2015 - Circolo AgoràMMM FESTIVAL 2015 @ Circolo Agorà 9/10 OTTOBRE 2015

Il Circolo Agorà riapre e lo fa col botto! Un festival di due giorni in cui si alterneranno sul palco band che rappresentano il meglio della psichedelia e dell’elettronica indipendente italiana: JENNIFER GENTLE KING OF THE OPERA PASHMAK LNRIPLEY WATERPROOF DON TURBOLENTO.

A Cusano Milanino, tra Milano e la Brianza, il Circolo Agorà da il via alla nuova stagione offrendo due giornate di concerti imperdibili! Nella terra che diede i natali al Trap, all’interno di un’ex fabbrica di piastrelle, che caratterizza la sua pavimentazione multi cromatica, prenderà vita il Musica Mica Male Festival 2015.

L’Agorà, è gestito da un gruppo di giovani ragazzi che, in brevissimo tempo, ha trasformato i 400 mq dell’ex fabbrica. Ragazzi che hanno riempito quei locali di iniziative artistiche e culturali. Dai due palchi del Circolo sono passati i migliori nomi della musica indipendente italiana e non solo: Giorgio Canali, Bud Spencer Blues Explosion, Jacuzzi Boys, Il Pan Del Diavolo, Tonino Carotone, Nobraino… e molti altri ne arriveranno.

LaMusicaRock.com è mediapartner dell’evento, e vi presentiamo di seguito tutto il programma del Musica Mica Male Festival 2015:

VENERDì 9 OTTOBRE:

JENNIFER GENTLE

Alfieri del rock psichedelico italiano, prima band in Europa a firmare per la Sub Pop (Nirvana, Soundgarden,

Mudhoney e più recentemente Shins), unica band scelta dai Verdena per aprire tutte le date del loro ultimo

tour (e come ospiti dell’ultimo disco). Negli anni hanno collezionato una lunga quanto eterogenea lista di

fans (tra cui nomi come Graham Coxon, Jarvis Cocker, Julian Cope, Mars Volta e membri di Architecture in

Helsinki e Dandy Warhols) che li ha trasformati in una delle formazioni indie italiane più conosciute e

rispettate all’estero.

KING OF THE OPERA

Ex Samuel Katarro, ora King Of The Opera, Alberto Mariotti è unanimemente considerato uno dei più

talentuosi musicisti della scena indipendente italiana. Autore di uno strepitoso mix di blues, psichedelia e

new wave, dal respiro davvero internazionale, nella sua carriera ha aperto concerti e ricevuto

apprezzamenti da artisti del calibro di Patti Smith, Pere Ubu e John Spencer. Questa data è un’occasione

imperdibile per sentire brani di entrambi i suoi progetti, ma anche qualche probabile sorpresa tratta dalle

sue ultime Pangos Sessions.

PASHMAK

Con il loro mix di elettronica, alt-rock, folk americano e mediterraneo, i Pashmak rappresentano uno dei più

interessanti progetti del nuovo sottosuolo milanese. Il loro ultimo lavoro “Let The Water Flow” ha ricevuto

ottime critiche da molte webzine italiane e non solo.

 

SABATO 10 OTTOBRE:

LNRIPLEY

LNRipley è un collettivo che affonda le radici nella dubstep e nella drum and bass e le contamina con

influenze diverse, trasformandole dal vivo in un set di pura energia, suonato interamente live, con una

missione ben precisa: far tremare il dancefloor come un terremoto.

Un basso, un batterista, due groovebox e un frontman folle che non fanno prigionieri: velocità e impulso da

rave, con un approccio lo-fi e la dedizione totale agli strumenti.

Il loro vinile di debutto con il remix della loro cover di “Killing in the name” dei Rage Against The Machine è

stato un piccolo culto nel circuito dei migliori club d’n’b inglesi ed europei, ed è andato esaurito in breve.

WATERPROOF

Il didgeridoo, la batteria e il contrabbasso sono la spina dorsale di Waterproof D²nB: i sequencer, i

campionatori e i live electronics sono la struttura superiore.

La musica è interamente improvvisata, motivo per cui non esiste un concerto identico ad un altro. I brani

sono eseguiti unicamente per coinvolgere il pubblico e creare una tensione crescente, nel segno della

ritmica più marcata e decisa. I suoni emessi dagli strumenti vengono campionati, effettati, distorti,

modificati e risuonati in live. L’effetto è quello di una straordinaria macchina ritmica: lo scambio di energia

fra pubblico e musicisti è al centro del loro concetto di musica dal vivo.

DON TURBOLENTO

Il progetto è formato da Dario Bertolotti alla batteria e voce e Giovanni Battagliola ai synth e cori, uniti dalla

passione comune per il groove del funk, l’attitudine del rock e le sonorità elettroniche. Negli anni il

progetto ha assunto tinte sempre più oscure ed elettroniche, portandoli ad aprire i concerti di Subsonica,

Offlaga Disco Pax e ad una collaborazione con Damo Suzuki dei CAN per un concerto/performance.

 

Ingresso con tessera arci.

Singola serata: sottoscrizione €7

AbbonaMMMento 2 serate: sottoscrizione €10

L’abbonaMMMento alle due serate sarà disponibile anche in prevendita presso il Circolo Agorà negli orari

di apertura.

Apertura porte: h. 21.30

Inizio concerti: h. 22

 

http://www.arci.it/

http://www.arcimilano.it/

e per il tesseramento online:

http://www.arcimilano.it/circoli/form-di-richiesta-di-adesione-allassociazione-agorarci