La INRI Night sbarca nella capitale: vinci i biglietti!

INRI NightIl giubileo INRI si celebrerà il prossimo 11 settembre a Villa Ada. Per la prima della INRI Night a Roma si è scelta quindi una cornice suggestiva e mistica, e non solo, anche un presentatore d’eccezione: Richard Benson.

Sul palco si alterneranno il crudo hard rock dei Linea 77, gli incalzanti riff dei Monaci del Surf e l’avvolgente folk pop dei Viva Lion. Al Battesimo del fuoco i romani Stanley Rubrik freschissimi adepti al credo Inri ed in apertura gli Out of Place Artifacts.

LaMusicaRock è pronta a regalarvi l’ingresso per due persone alla INRI Night, partecipando a questo contest.

Vincere è semplice: Metti mi piace QUI

.. e poi scrivici una mail a promo@lamusicarock.com indicando il tuo nome e cognome e la persona con cui vuoi andare alla INRI Night e indicaci tre buone ragioni per partecipare alla notte di INRI!

Chi ci darà le motivazioni più convincenti, riceverà un ingresso omaggio per due persone a Villa Ada.

Spedite le vostre mail a promo@lamusicarock.com e incrociate le dita!

Mi raccomando, siate creativi!

I LINEA77, i cinque ragazzi di Venaria porteranno il loro rock, metal e crossover alla INRI Night. Il loro ultimo album uscito dall’etichetta da loro stessi fondata si intitola “Oh!” ed è un monito all’ascolto.

I MONACI DEL SURF con i loro kimono neri e mascherati come luchadores messicani dal 2007 trasformano pezzi di storia della musica in brani dal retrogusto tarantiniano: il loro primo disco risale al 2012, mentre dall’estate 2013 si è aggiunto un quarto monaco. Nel 2014 si ritirano nella loro base monastica sulle colline per registrare il “Monaci del surf II” secondo album programmatico sempre per INRI, arricchito dal primissimo inedito “Que Viva la Fiesta” scelto come inno dalla Cuervolucion dalla Tequila Josè Cuervo e protagonista di un tour e documentario su MTV.

VIVA LION, sono un duo folk composto da: Daniele Cardinale e Marco Lo Forti, musicisti romani da anni attivi nella scena rock locale. Viva Lion è un invito ad accettare le difficoltà con atteggiamento positivo, perché possono essere un’occasione fertile di crescita. Viva il leone, è un atteggiamento di sfida alle contrarietà. Dopo il successo del disco d’esordio “The Green Dot Ep” il duo è pronto ad entrare a far parte a pieno titolo nella scuderia Torinese Inri con il primo full album in uscita in autunno.

I romani STANLEY RUBIK richiamano le contraddizioni insite nella contemporaneità. Ascoltandoli si percepisce la contrapposizione tra “vecchio” e “nuovo”, riassunta dalle componenti acustiche ed elettroniche e dalla matrice rock e sperimentale del gruppo. Dopo il primo Ep intitolato “lapubblicaquiete” presso “cosecomuni” con la cooproduzione artistica dei Velvet sono pronti ad un nuovo album e un nuovo battesimo del fuoco con la casa torinese INRI.

Gli OUT OF PLACE ARTIFACTS sono vecchi compagni di scuola nati e cresciuti in una periferia di Roma dediti al post-punk. Hanno realizzato nel 2011 l’ep “Irrelephant?”.

11 Settembre 2015

19:30

Villa Ada – Roma Incontra il Mondo – 2015

Via di Ponte Salario, 28 – Roma – Italia

BIGLIETTI: Intero | Posto Unico | 8,00 € + d.p.