Festival Villa Arconati, l’ultimo appuntamento con The Kooks e Giorgieness

the kooksL’ultimo appuntamento di Festival Villa Arconati affidato ai The Kooks e Giorgieness, Martedi 21 luglio

 

The Kooks, quartetto “britt” dal 2005 protagonista di un indie-rock dalle timbriche molto ampie e poco ghettizzabili, capace di attraversare i vari versanti di un rock colto e ricco di suggestioni, fatto di armonie e melodie precise, con cui hanno creato un suono che è un vero e proprio marchio di fabbrica.

Hanno inciso nel tempo canzoni come “Naive”, “Junk of the heart” e il recente “Bad habit”, tratto da “Listen”, il loro ultimo, quarto album al centro di questo tour mondiale, che viene definito completamente diverso dai precedenti, poiché pieno di sperimentazioni e sonorità innovative e che presenteranno al pubblico in questo loro concerto al Festival di Villa Arconati.

THE KOOKS sono Luke Pritchard, voce, chitarra / Hugh Harris, chitarra solista / Peter Denton, chitarra basso / Alexi Nunez, tamburi.

Ad incrementare la matrice rock della serata, sono stati chiamati ad aprire il concerto i Giorgieness, un PendingLips_Giorgieness_headerquartetto italiano semplicemente auto-definitasi “rock band, non fanno indie e non fanno pop…ci sono le chitarre che fanno rumore e la batteria che pesta…”

Al centro del loro progetto la voce della giovanissima cantante e chitarrista GIORGIA D’ERACLEA, accompagnata al basso dal polistrumentista ANDREA DE POI, dalla batteria di LOU CAPOZZI e dalla chitarra elettrica di DAVIDE SALA.

vi