BUM BUM FESTIVAL 2017: il programma

Al Parco Le Stanze, Trescore Balneario (BG) dal 24 Agosto a Domenica 3 Settembre eventi imperdibile tutti a ingresso gratuito! Torna ancora una volta alla grande e per la venticinquesima edizione consecutiva il BUM BUM FESTIVAL. 

25 Anni di Festa Birra e Musica, da Giovedì 24 Agosto a Domenica 3 Settembre con Francesco Gabbani, Bandabardò, Modena City Ramblers, Ex-Otago, Molella, Punkreas, Dardust, Birthh, Ruggero De I Timidi, Samuel Heron, Mudimbi, Arpioni!

Qualità, beneficenza e gratuità sono le parole chiave di un festival musicale nato e cresciuto con l’obiettivo finale della beneficenza e che vive dei sorrisi e dell’energia della Festa Birra e Musica di Trescore Balneario (BG). 

Noi de lamusicarock.com siamo felicissimi di essere anche quest’anno partner della rassegna! Ecco i primi nomi confermati:

Si inizia Giovedì 24 agosto, con l’unica data estiva bergamasca della Bandabardò: freakettoni in tour da una vita e portatori sani di sorrisi e gentilezza, una delle band di maggior successo in ambito folk-rock in Italia. Venerdì 25 agosto, la festa avrà i suoni della musica dance con il Bum Bum Dance Party: djs, mcs, ballerini ed effetti speciali. Ospite d’eccezione della serata sarà un dj che, dagli anni 90, è protagonista del mondo radiofonico (Radio Deejay, Deejay Time e M2O) e produttore di successo (tra le molte hit: Discotek People). Sabato 26 agosto, l’artista pop del momento: Francesco Gabbani. Vincitore del Festival di Sanremo 2017 con Occidentali’s Karma, è un cantautore che, negli ultimi due anni, ha saputo conquistare un pubblico trasversale (ed internazionale ) che ne ha apprezzato le melodie orecchiabili e testi intelligenti. Questa sarà una delle poche date del suo tour ad ingresso gratuito (nel mese di giugno è stato a Brescia e Milano a pagamento).

Domenica 27 agosto l’atmosfera sarà più ricercata e sognante con due artisti della scena indipendente Italiana che stanno facendo parlare di sé in giro per il mondo: suoni dilatati e cinematografici per il New Loud Tour di Dardust (produttore, autore e pianista che unisce un approccio classico alla modernità dell’elettronica: un po’ come se Ludovico Einaudi incontrasse i Chemical Brothers) e folk d’autore con arrangiamenti elettronici per la “Queen of Failure Land”: Birthh (giovanissima, fiorentina e con un esordio discografico che ha convinto pubblico e critica a livello internazionale).

Lunedì 28 agosto, unica data estiva bergamasca per i Modena City Ramblers: maestri del combat-folk, perennemente in tour e con un’attitudine innata all’incontro. Presenteranno anche i brani del nuovo disco intitolato “Mani Come Rami, Ai Piedi Radici”.

Martedì 29 agosto, una serata interamente dedicata al sorriso con il ritorno di Andrea Sambucco (apprezzato attore comico) nei panni di uno dei suoi personaggi più riusciti: Ruggero de I Timidi. Crooner ammiccante dai modi garbati e molto divertente.

Mercoledì 30 agosto, un altro ritorno apprezzatissimo. Torneranno i PUNKREAS che con “Il Lato Ruvido” hanno celebrato i 25 anni di attività. Sono gli alfieri del punk-rock made in Italy e, da sempre, si caratterizzano per i live carichi di energia, irriverenza ed ironia.

Giovedì 31 agosto, per la prima volta al Bum Bum Festival, un’altra delle band di maggior successo degli ultimi anni: gli Ex-Otago. La riedizione di “Marassi” li ha confermati come una delle punta della scena pop alternativa Italiana (tra i loro singoli di successo più recenti ricordiamo le collaborazioni con Jake La Furia in “Occhi della Luna” e con Caparezza in “Ci vuole molto coraggio”).

Venerdì 01 settembre, una serata completamente dedicata alla cultura Hip Hop. Unica data estiva nella bergamasca per Samuel Heron (padroneggia la cultura hip hop in tutti i suoi ambiti e, da oltre un anno, è uno dei nomi più seguiti della nuova scena Italiana). In apertura, un altro rapper che ha saputo distinguersi dalla massa per un approccio molto diverso: ironia, niente autotune e rime taglienti.

Sabato 02 settembre, un’altra data in esclusiva per la provincia di Bergamo: Holi, il festival dei Colori. Si tratta del principale evento di questo tipo in Italia, sarà un mix di dj set dall’elettronica al rap gestito dal collettivo Catch a Fire Sound e capace di far ballare migliaia di giovani dal pomeriggio a notte al ritmo dei countdown al termine dei quali tutti getteranno in aria sacchettini di polvere colorata. Emozioni e colori, gioia e divertimento per un festival che finanzia un progetto a sostegno dei bambini audiolesi a Nandanagar, un villaggio nel Nord-Est dell’India.

Domenica 03 settembre, si conclude con una delle band bergamasche di maggior successo degli ultimi 20 anni: gli Arpioni. Una sorta di concerto evento, per la reunion della band che dopo qualche anno di stop si è riformata per far ballare il pubblico con la solarità della musica ska e quel gusto un po’ retrò che ci porterà indietro di qualche decennio.

Molto altro in programma, vi consigliamo di seguire gli aggiornamenti QUI: www.bumbumfestival.itwww.festabirraemusica.it