Spotify: ecco cosa abbiamo ascoltato nel 2013

macklemore

Spotify tira le somme di quello che è stato l’anno appena trascorso. Così, sulla base dei dati raccolti tramite le playlist stilate dai 24 milioni di utenti sparsi in tutto il mondo, il celeberrimo portale ci racconta quelli che sono stati i nostri gusti durante il corso dell’anno appena passato. Scopriamo così che:

La canzone più ascoltata dell’anno è stata: “Can’t Hold us” di Macklemore. Ve lo ricorderete sicuramente fra i brani che hanno segnato la vostra estate, anche se a dire il vero il pezzo uscì nel 2011 all’interno dell’album “The Heist“.

Logica conseguenza è che Macklemore sia anche l’artista maschile più popolare del 2013, mentre per quanto riguarda le donne il primato va a Rhianna che per poche lunghezze stacca Lana del Rey e Pink. I più ricercati fra i gruppi sono stati invece gli Imagine Dragons, che devono la loro poplarità al successo del loro primo album “Night Vision”.

La canzone più condivisa di tutto l’anno è stata invece “Get Lucky” dei Daft Punk, che vanta anche il primato di brano più ascoltato in un giorno solo. Pensate che in 24 ore “Get Lucky” è stata ascoltata un milione e mezzo di volte.

L’interessante panoramica è mondiale, ma concentrandoci sull’Italia possiamo dire che le canzoni più ascoltate sono state:

get lucky daft punk1) Get Lucky dei Daft Punk
2) Can’t Hold Us di Macklemore & Ryan Lewis
3) Thrift Shop di Macklemore & Ryan Lewis
4) Wake Me Up di Avicii
5) Just give me a reason di Pink

Gli album più ascoltati:

1) Sig. Brainwash – L’arte di accontentare di Fedez
2) Random Access Memories dei Daft Punk
3) 18 months di Calvin Harris
4) The truth about love di Pink
5) Backup 1987-2013 di Jovanotti

e di conseguenza gli artisti più popolari:

1) Daft Punk
2) Fedez
3) Macklemore & Ryan Lewis
4) Pink
5) Avicii

Non mancano le curiosità. Sulla base dei nomi dati dagli utenti alle play list scopriamo che “Bohemian Rhapsody” dei Queen è il brano più presente all’interno delle play list ribattezzate “driving” (“guida”) o “road trip” (“viaggio”). “Levels di Avicii è la canzone da festa del 2013, cioè la più presente all’interno delle play list “party“. “Someone Like You” di Adele è stata la canzone più presente nel 2013 in playlist nominate “Break-Up” (“separazione”) o “Broken Heart” (“cuore infranto”). “The lazy song” di Bruno Mars è la canzone da hangover per eccellenza, mentre “Eye of the Tiger” dei Survivor, brano reso immortale dalla colonna sonora di Rocky IV, resiste come miglior canzone da allenamento.