Rock History

David Bowie: buon viaggio Duca!

Rock History, Rock News
Ieri, 10 gennaio 2016, è morto David Bowie. La notizia è stata data tramite i social del cantante, una breve frase che annuncia la battaglia combattuta ma purtroppo persa, del duca contro il cancro. David Bowie muore a 69 anni dopo 18 mesi di malattia incurabile. "David Bowie died peacefully today surrounded by his family after a courageous 18 month battle with cancer. While many of you will share in this loss, we ask that you respect the family’s privacy during their time of grief" L'eleganza e la regalità del duca lo hanno portato a combattere in privato la sua battaglia, infatti non era nota la notizia della sua malattia. Solamente tre giorni fa vi avevamo dato l'annuncio dell'uscita del suo nuovo album, Black Star, uscito proprio nel giorno del suo 69esimo compleanno, l'8 gennaio. Non

Creedence Clearwater Revival: prosegue la battaglia legale

Rock History, Rock News
Continua la battaglia legale fra John Fogerty e i Creedence Clearwater Revival. Circa un anno fa, per la precisione lo scorso dicembre, Doug Clifford, Stuard Cook nonché la vedova di Tom Fogerty, fratello del cantautore, aveano citato in giudizio John Fogerty con l'accusa di aver violato i termini dell'accordo raggiunto nel 2011 in merito ai diritti sull'utilizzo del nome del gruppo. Azione reazione. Nella circostanza John Fogerty aveva paventato l'ipotesi di rispondere con un'altra azione legale, in merito ad alcune royalities non pagate. Detto fatto. Lo scorso venerdì John Fogerty ha presentato al tribunale di Los Angeles una citazione in giudizio a carico dei suoi due ex compagni: Stuart Cook e Douglas Clifford, dal momento che questi, a suo dire, non avrebbero pagato i diritti per suo

Grateful Dead “Fare thee Well”: tre concerti e un film per i 50 anni

Concerti & Festival, Rock History
Grateful Dead celebrano cinquant'anni di carriera. Tre concerti dal vivo e un film in proiezione su tutti gli schermi del mondo. Questo il modo in cui i Grateful Dead hanno scelto di celebrare i cinquant'anni della loro straordinaria carriera. Un'avventura cominciata negli anni '60 per le strade di San Francisco, lungo le quali di Dead hanno cominciato ad allargare le porte della percezione sconfinando nella sperimentazione fra rock, blues ed LSD. I Grateful Dead hanno così scritto alcune delle pagine della storia del rock oggi diventate leggenda, aprendo le strade ad un nuovo genere, ma soprattutto ad un nuovo stile di pensiero. Adesso i quattro componenti rimasti della band originale Mickey Hart, Bill Kreutzmann, Phil Lesh e Bob Weir, saranno affiancati da una band composta da Trey Anast

Nirvana: guarda le foto inedite

Rock History, Rock News
Ecco alcune foto inedite dei Nirvana. Spuntate fuori durante la realizzazione del docu-film "Montage of Heck", dedicato alla vita di Kurt Cobain, gli scatti che vi mostriamo sono stati messi in vendita dalla Modern Rocks Gallery di Austin. Le foto ritraggono Kurt Cobain, Dave Grohl e Krist Novoselic durante una sessione fotografica di Kirk Weddle, il fotografo entrato nella storia del rock per aver immortalato il bambino nelle piscina sulla celeberrima copertina dell'album "Nevermind". La sessione fotografica è realizzata proprio sulla falsariga della copertina di "Nevermind". Riuscire ad accapparrarsele non sarà certo impresa facile, nemmeno per collezionisti e fans più accaniti. Anche per questo ve ne proponiamo di seguito una carrellata.

Rolling Stones, ascolta “Bitch” extended

Canzone del giorno, Rock History, Rock News
I Rolling Stones hanno rilasciato una nuova versione di "Bitch". Comincia ad entrare nel vivo la campagna promozionale che porterà alla ri-edizione di "Sticky fingers", uno degli album che ha contraddistinto la carriera dei Rolling Stones e che tornerà nei negozi di dischi il prossimo 9 giugno. L'album conterrà, oltre ai brani ri-editati, anche alcune chicche. Su tutte la versione di "Brown Sugar" con Eric Clapton alla chitarra, ma anche alcune registrazioni finora mai ascoltate di brani come: "Dead flowers" e "Can't you hear me knocking", o le versione acustica di "Wild horses". Fra le rarità della riedizione di "Sticky fingers" ci sarà anche questa versione extendend di "Bitch", registrata sempre nel 1970 nella tenuta di campagna di Mick Jagger a Stargroves, che da oggi circola in rete

“Dance me this”, l’ultimo album di Frank Zappa, uscirà il primo giugno

Album, Rock History, Rock News
Uscirà il primo giugno: "Dance me this" l'ultimo album di Frank Zappa. Registrato da Frank Zappa nell'ultimo periodo della sua vita, "Dance me this" è rimasto bloccato per circa vent'anni. Adesso il disco può finalmente essere pubblicato ed è esattamente quello che succederà il prossimo primo giugno. A dare l'annuncio sono stati proprio gli eredi di Frank Zappa, che sulla home page del sito ufficiale dell'artista di Baltimora hanno pubblicato il seguente annuncio: "E' stato l'ultimo disco al quale ha lavorato, insieme a 'Trance-Fusion' [pubblicato nel 2006], l'ultimo capito dei suoi capolavori, 'Civilization, Phaze III' e 'The rage & the fury'". Qui a lato potete vedere quella che sarà la cover dell'album. Di seguito la track list di "Dance me this": Dance Me This Pachuco Gavotte Wo

Jimi Hendrix, l’ultima intervista

Interviste, Rock History
L'ultima intervista di Jimi Hendrix in un clip animato. E' tornata d'attualità in queste ore l'ultima intervista di Jimi Hendrix. A riportare d'attualità l'ultima chiacchierata fra il leggendario chitarrista e il giornalista britannico Keith Altham è la web-series "Blank on blank", che ha diffuso in rete un clip animato in cui si ripercorrono alcune battute dell'ultima intervista concessa da Jimi Hendrix nel settembre del 1970, prima della sua tragica scomparsa. L'intervista tocca vari argomenti, ma si parla soprattutto di musica. Particolarmente significativo è un passaggio in cui il giornalista domanda a Jimi Hendrix come mai secondo lui la sua musica fosse considerata ribelle e rabbiosa. La risposta del chitarrista ben riassume ciò che è stato: "Io canto il blues, quello che faccio è i

La Storia del Rock Italiano: Premiata Forneria Marconi

Monografie, Rock History
Il gruppo progressive italiano ad avere avuto uno storico successo oltre i confini nazionali. di Francesco Miliano Questa settimana per la rubrica “la storia del rock italiano” continuiamo ancora l’approfondimento parlando stavolta della PFM una delle band più conosciute del panorama progressive italiano anni 70. Ha avuto grande popolarità negli anni settanta, sia in Italia sia a livello internazionale (in Gran Bretagna, nel Nord America, ma anche in Giappone) è stato, insieme anche agli Area, uno dei pochi ad avere successo dentro e fuori i confini nazionali, inoltre ha saputo evolvere il proprio stile anche nei decenni successivi grazie anche alle notevoli doti tecniche dei suoi componenti. In Italia, verso la fine degli anni Sessanta I complessi, formati da un numero variabile di elemen

Angus Young: “Phil Rudd si è cacciato in un bel casino…”

Rock History, Rock News
E' la prima volta che un componente degli AC/DC parla alla stampa della "Questione Phil Rudd". A farlo è Angus Young, che in un'intervista della Associated Press ha dichiarato che Rudd si è cacciato in un bel casino, e che in caso di date dal vivo, molto probabilmente verrà sostituito... Ecco le parole del chitarrista solista degli AC/DC: "Mi sembra chiaro che Phil Rudd abbia qualche problema. La situazione nella quale si è trovato ha colto tutti di sorpresa. Abbiamo avuto qualche problema con lui, anche quando eravamo in studio per lavorare al nuovo disco; era difficile persino averlo in sala per registrare le sue parti. Poi pensavamo che ci avrebbe raggiunto per promuovere l'uscita, per girare i video, per il servizi fotografici e tutto il resto, ma lui non si è mai fatto vedere. Capite