LaMusicaPop

MTV Awards 2015, trionfa Marco Mengoni: tutti i vincitori

LaMusicaPop
Ecco i vincitori di MTV Awards 2015. Ieri sera, in diretta dal Parco delle Cascine di Firenze, sono andati in scena gli MTV Awards 2015. Meccanismo semplice e già rodato, per uno spettacolo che ha provato a riportare su scala nazionale il successo di manifestazioni ormai planetarie come EMA'S MTV Europe Music Awards. Sotto la conduzione del rapper Emis Killa (ottime a proposito le critiche nei suoi confronti di alcuni quotidiani nazionali), gli artisti si sono alternati sul palco fra statuette ed esibizioni. Protagonista della serata è stato Marco Mengoni, vincitore in ben tre categorie: Artist Saga, Best Performance e Superman. Per MTV Italia gli MTV Awards 2015, sono stati l'occasione per far le prove generali in vista degli MTV Europe Music Awards, in programma al Mediolanum Forum di

Wind Music Awards 2015: tutti i vincitori

LaMusicaPop
I "Wind Music Awards" hanno premiato ieri sera il meglio della musica pop italiana. Lo spettacolo, condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, andato in scena dall'Arena di Verona ha premiato gli artisti che hanno riscosso durante l'anno, in termini di vendite, il maggior consenso da parte del pubblico. Ecco tutti gli artisti premiati: Gianni Morandi e Claudio Baglioni: premio alla carriera, per gli oltre 100 milioni di album venduti in due. Elisa: multiplatino per "L'Anima Vola". Francesco De Gregori: disco di platino per "Vivavoce". Pino Daniele: il figlio ritira il premio simbolico al disco: "Nero a metò Special Extenden Edition". Modà: multiplatino "Modà 2004-2014 L'Originale" Ligabue: maggior numero di canzoni trasmesse in radio in Italia. Gianna Nannini: multiplatino di "Hitalia".

I Maroon V stuzzicano la censura con il nuovo video

Canzone del giorno, LaMusicaPop, Video
I Maroon V cercano la censura. Nel corso di una puntata dell'edizione americana di "The Voice", talent di cui il frontman dei Maroon V Adam Levine è giudice da diverse edizioni, è stato presentato "This summer's Gonna Hurt Like a Motherfucker", il video del nuovo singolo dei Maroon V. Dopo le polemiche seguite alla messa in onda di "Animals", anche in questo caso la scelta dei Maroon V di andare a stuzzicare l'occhio del censore, pare alquanto esplicita, al punto da far pensare ad una vera e propria scelta di marketing. Il video della canzone, oltre a ripetere con insistenza la parola "Motherfucker", mostra sequenze di nudo del cantante Adam Levine. A noi, che abbiamo fondamentalmente una formazione rock e siamo abituati a ben altri eccessi, non pare onestamente nulla di eccezionale. Più f

Rhianna: ascolta “Bitch better have my money”

Canzone del giorno, LaMusicaPop
Si intitola "Bitch better have my money" il nuovo singolo di Rhianna. Dopo la collaborazione con Kanye West e Paul McCartney, dalla quale ha avuto origine il singolo "FourFiveSeconds", e la parentesi "Towards the Sun" brano confezionato per la colonna sonora del cartone animato "Home" del quale sarà la voce di uno dei protagonisti, Rhianna è pronta per un nuovo singolo. Si tratta di "Bitch better have my money", abbreviato in BBHMM, a favore di hashtag. Il brano anticipa la promozione del nuovo album di Rhianna, l'ottavo, di cui non si conoscono però ancora né i dettagli né la data di release. BBHMM è stato resto disponibile in versione integrale solo per l'app Dubmash, nel frattempo dobbiamo quindi accontentarci dei 30 secondi di questo snippet concesso per il mainstream.

People Choice Awards 2015: i vincitori

LaMusicaPop, Rock News
Ecco la lista dei vincitori dei People Choice Awards. Chi sono gli artisti preferiti dal grande pubblico a stelle e strisce? Da quarantuno anni ce lo dicono i People Choice Awards. La cerimonia di consegna della statuetta che da quasi mezzo secolo premia gli artisti preferiti dal pubblico americano, è andata in scena il 7 gennaio a Los Angeles, per la precisione al Nokia Theatre. Questo l'elenco dei finalisti e dei vincitori (in grassetto), divisi ovviamente per categoria: Artista uomo Blake Shelton Ed Sheeran John Legend Pharrell Williams Sam Smith Artista donna Beyoncé Iggy Azalea Katy Perry Sia Taylor Swift Gruppo Coldplay Imagine Dragons Maroon 5 One Direction OneRepublic Rivelazione 5 Seconds of Summer Charli XCX Fifth Harmony Meghan Trainor Sam Smith Artista uomo country Blake She

Take That : III – La recensione

LaMusicaPop, Recensioni
*Fan advisory* : questa recensione contiene critiche ai Take That... Di Elena Giosmin Ed ecco che rimasero in tre, o meglio III. Neil McCormick sul Telegraph ha ironicamente sottolineato che "i Take That perdono membri della band con l'allarmante frequenza di un giallo di Agatha Christie". In effetti, dopo la provvisoria reunion del 2010 con Robbie Williams e l'ottimo Progress, le cose sono cambiate: Williams è ri-scomparso per la sua carriera solista e una prole in continuo ed allarmante aumento e Jason Orange ha abbandonato, pochi mesi fa, per un mai confessato terrore da palcoscenico, che lo ha da sempre accompagnato e che non è più disposto a combattere. Chi resta? I due song-writer Barlow-Owen e il corista/dj figo Donald. Il risultato è pop allo stato puro, divertito e divertente, spo

“Lorenzo negli stadi 2015” le date del tour

Cantanti italiani, LaMusicaPop
"Lorenzo negli stadi 2015" ecco le date del tour. La prossima estate si annuncia caldissima all'interno degli stadi italiani. Anche Jovanotti, da sempre protagonista di performance live trascinanti, sarà protagonista all'interno dei templi dello sport. Il "Lorenzo negli stadi 2015" si comporrà di undici date e porterà Jovanotti in giro per l'Italia a partire da sabato 20 giugno, giorno dell'esordio allo Stadio del Conero di Ancona, fino al gran finale in programma al San Nicola di Bari il 30 luglio. Jovanotti ha promesso che "Lorenzo negli stadi 2015" sarà l'evoluzione del trionfale: "Backup tour 2013". Queste tutte le date: 20 giugno, Ancona - Stadio del Conero 25 giugno, Milano – Stadio Meazza 26 giugno, Milano – Stadio Meazza 30 giugno, Padova - Stadio Euganeo 04 luglio, Firenze - Stad

MTV Europe Music Awards 2014: i vincitori

LaMusicaPop
Ecco tutti i vincitori degli MTV Europe Music Awards. L'edizione 2014 degli MTV Europe Music Awards è andata in onda ieri sera da Glasgow. La kermesse, che il prossimo anno tornerà a Milano (come già successo nel 1998 ndr) è stata presentata dall'icona dell'hip-hop al femminile Nicki Minaj. Nel corso della serata Nicki ha ricevuto anche statuetta come miglior artista hip-hop, mentre Justin Bieber, per il quinto anno di fila ha portato a casa il premio come miglior artista maschile. Chi ha vinto il premio come Best Rock? I Linkin Park. Ecco tutti gli artisti premiati per categoria nel corso della serata: Miglior artista maschile: Justin Bieber Miglior artista femminile: Ariana Grande Miglior artista dal vivo: One Direction Miglior look: Katy Perry Miglior artista pop: One Direction Migl

Tiziano Ferro: “Senza Scappare Mai Più” è il nuovo singolo

LaMusicaPop
“Senza Scappare Mai Più” è il primo singolo estratto dall’album TZN-The Best of Tiziano Ferro. Allo scoccare della mezzanotte di venerdì 17 ottobre 2014, Senza Scappare Mai Più è stata trasmessa in radio, pra on line su Spotify e disponibile suiTunes. L'album TZN-The Best of Tiziano Ferro, raccoglie alcuni dei brani a cui è più legato Tiziano Ferro e anche alcuni inediti come questo primo singolo. Fin'ora nessuna news sul tour, ma per gli abbonati al Fanclub ufficiale l'occasione per incontrare Tiziano Ferro sarà al sesto official world meeting che si terrà il 21 novembre 2014 a Torino, presso il PalaAlpiTour. Di seguito il testo del brano: Luce buona delle stelle dimmi adesso dove andrò Se non lascio cosa faccio dimmi se rifletterò E vorrei imparare ad imitarti Far del male come sai M

Le Strisce: anticipazione del nuovo album è il singolo “Nel Disagio”

LaMusicaPop, Video
Le Strisce, il terzo album si intitola “Hanno paura di Guardarci dentro” e uscirà il 26 settembre via Suonivisioni. Il singolo  "Nel  Disagio" ne anticipa l'uscita.  La band partenopea è pronta all’uscita di un nuovo album, dedicato all’incertezza che vivono le generazioni nate dagli anni 90 ad oggi. E ne approfittano per una dedica del tutto particolare: "Maurizio Cattelan, Vai affanculo!"  La band, esplosa nel 2008 sotto contratto per Emi Music per i primi 2 dischi, oggi torna ad essere indipendente e pubblica, per l'etichetta napoletana Suonivisioni. "Hanno paura di guardarci dentro" un album incentrato sul disagio delle giovani generazioni che faticano ad avere una prospettiva, vivendo una profonda incertezza.  Le Strisce presenteranno questo nuovo lavoro con una serie di shoccasse i