Lenny Kravitz 19/7/12 @ Vigevano: le foto

Sono quarantotto gli anni di Lenny Kravitz, impesabile da credere avendolo visto live per il suo Black and White America Tour. Lo scorso 19  luglio, mentre noi eravamo a vivere l’esperienza Kasabian all’Ippodromo di Milano, in quel di Vigevano, nella bellissima location del castello, si esibiva proprio lui, in occasione del festival di Dieci Giorni Suonati. Vigevano è una delle città più suggestive del nord, si dice essere il paese di una delle piazze più belle d’Italia. Se a questa bellezza architettonica, aggiungiamo tanta bella gente in attesa di entrare al concerto, il quadro si chiude e diventa la cornice perfetta per una splendida serata all’insegna del rock.

Ad aprire le danze, prima di Lenny, Trombone Shorty, sul palco con la sua band, gli Orleans Avenue. “Il mio fratellino”  dice Lenny. Poi tocca a lui,  con Come On Get It, si inizia così. Gibson in mano, Lenny sul palco, e un corteggiamento ben poco velato alle giovani fan delle prime file. Non mancano nell’arco della serata i “momenti romantici” con It Ain’t Over ‘Til It’s Over, Stand By My Woman e Believe (niente Again e I belong to you), un finale  all’insegna del rock ‘n’roll che risveglia gli animi. Vi consigliamo di dare un occhio alla scaletta, e farvene un ascolto.

Eccovi la scaletta del live e le foto:

no images were found

Come On Get It
Always on the Run
American Woman
(The Guess Who cover)
It Ain’t Over ‘Til It’s Over
Mr. Cab Driver
Black And White America
Fields of Joy
Stand By My Woman
Believe
Stand
Rock Star City Life
Where Are We Runnin’?
Fly Away
Are You Gonna Go My Way
Encore:
Let Love Rule