Kings of Leon una pausa per permettere al batterista Followill di operarsi

Brutte notizie per i Kings of Leon, costretti ad una pausa forzata a causa dei problemi di salute del batterista Nathan Followill. “Chiedo scusa ai fan per questo inconveniente. Il mio braccio ha bisogno di un po’ di tempo per guarire, ma di certo sarò pronto più avanti, quest’anno. Scusate ancora”. Queste le parole attraverso le quali il batterista ha annunciato ai fan l’esigenza di un intervento chirurgico al bicipite, ed il conseguente periodo di stop.
La band di Nashville ha cancellato i concerti in programma nei prossimi tre mesi in Australia e Sudafrica. Le date, come rende noto l’entourage del gruppo, potranno essere recuperate nel mese di Novembre.
Sono rimaste, invece, confermate le performance al festival Coachella di Indio (California) in aprile e tutte le apparizioni ai festival europei all’aperto in calendario questa estate.