I Pearl Jam celebrano 20 anni suonando per i bambini di Neil Young

Quella annunciata lo scorso Luglio, in occasione del concerto di Lisbona, doveva a tutti gli effetti essere una lunga pausa per i Pearl Jam. Stando infatti a quanto dichiarato dalla band, il concerto di chiusura della loro tourneè europea, sarebbe dovuta essere l’ultima data live per un bel pò di tempo. Così non sarà. Non che quanto detto non fosse vero, semplicemente inesatto.
La band di Seattle romperà di fatti il silenzio per celebrare i loro primi vent’anni di carriera. Per l’occasione sul palco, salirà anche Neil Young, amico di vecchia data della band. I prossimi 22 e 23 Ottobre i Pearl Jam suoneranno al Bridge School Benefit, annuale appuntamento benefico, il cui scopo è quello di raccogliere fondi destinati alla Brige School. Scuola che si propone di offrire assistenza a bambini disabili, fondata proprio da Neil Young assieme alla moglie Pegi. L’evento avrà sede a Mountain View, in California, allo Shoreline Amphitheater.L’occasione sarà perfetta per celebrare anche il ventennale della band, che proprio il 22 Ottobre del 1990, tenne il suo primo concerto a Seattle. Il gruppo all’epoca si chiamava Mookie Blaylock.”Per noi sarà un occasione speciale, ma suoneremo soprattutto per i ragazzi della scuola di Neil” ha dichiarato il chitarrista della band Stone Gossard.