“Hendrix 70. Live at Woodstock” nelle sale il 27 novembre

Musica e cinema. Prosegue un binomio che negli ultimi tempi sta permettendo al pubblico di rivivere emozioni, che sembravano svanire nel tempo. Così dopo la monografia su Bob Marley e la riproposizione del “Celebration Day” dei Led Zeppelin, questa volta a finire nelle sale è niente meno che Jimi Marshal Hendrix. In occasione del suo settantesimo compleanno, il prossimo 27 novembre, Nexo Digital porterà nelle sale italiane la storia esibizione del chitarrista a Woodstock.
Hendrix salì cul palco come headliner della giornata conclusiva del festival e cambiò l’interpretazione che la musica aveva fino a quel momento dato alle sei corde. Di quel giorno salta subito alla mente la versione dell’inno americano “Star spangled banner“, strangolato dalla sua Fender Stratocaster. Quel giorno Hendrix suonò altri pezzi destinati a passare alla storia come: “Voodoo child“, “Purple haze” e “Foxy Lady“.Per rivivere quelle emozioni non dovrete far altro che recarvi al cinema il prossimo 27 novembre. “Hendrix 70. Live at Woodstock”, questo il titolo del film, che oltre alla musica proporrà interviste rare e materiale inedito legato alla carriera di Hendrix.