Terra: Falcone, Borsellino, Verdi, l’Italia della musica e non solo @ Binario7

“uno sguardo intelligente sulla musica intorno”

Il teatro Binario 7 di Monza presenta per il terzo anno la Stagione musicale “Terra” sotto la direzione artistica di Alberto N. A. Turra. Una proposta musicale dinamica, brillante ed eterogenea che fornisce spunti di riflessione su come l’arte musicale cresce e interagisce su un territorio che ha voglia di crescere, e non solo a livello di “fabbrichette”. Due i punti di riferimento di questa edizione che danno la spinta verso la “ripresa” con lo sguardo rivolto verso la “legalità” e “l’unità” : l’anno 2012, ricorrenza del ventennio dalla morte di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, e l’anno 2013, bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi. Noi de lamusicarock.com abbiamo deciso di dare spazio a questa rassegna, che unisce musica, arte, coscienza, cultura e ricordo. Da ottobre a maggio, tanti gli appuntamenti. Iniziamo a darvi qualche indicazione. A Pierpaolo Capovilla, personaggio di grande coscienza civile e frontman del Teatro degli Orrori”, l’onore di aprire la stagione il 27 ottobre con il suo nuovo reading musicale “Esenin!” in anteprima nazionale. Tre i concerti che consolidano la stretta collaborazione con EquiVoci Musicali, rappresentati dalla mezzosoprano Rachel O’Brien:MusicAntimafia, uno spettacolo musicale di grande impegno civile e poetico che racconta, con suoni e parole, storie di ordinaria legalità, “Compromessa dall’amore”, spettacolo concerto sulla figura di Edith Stein e “Le donne di Verdi”, occasione di omaggio al gentil sesso tra letture a tema e arie immortali tratte dalle più famose opere liriche del grande compositore. Verdi sarà protagonista anche con gli Ottavo Richter e Ira Rubini in “Verdi e la sua Italia” il 9 febbraio, data in cui nel 1893 debuttò il “Falstaff” alla Scala di Milano. Non mancheranno i concerti legati all’originaria vocazione di “Terra”, quello sguardo attento e ricettivo sull’arte musicale che cresce e interagisce in stretta connessione con il territorio|mondo.“Zeuhl Jazz”, strepitoso quintetto composto, tra gli altri, da Giovanni Venosta, ci regalerà vibrazioni “celestiali” ma sentite prima sul nostro palcoscenico. Poi balleremo le atmosfere musicali magiche, impreziosite dagli interventi danzati, mimati e recitati, delle danze indiane di “Dunia”. Ci lasceremo emozionare e scuotere dai Nuovi Trovadori che musicheranno le parole delle poesie di David Maria Turoldo, e scopriremo il mondo di Malaussène visto come una graffiate e originale opera blues. Si chiude la stagione con Lele Battista, cantautore che forse, insieme a pochi altri, rappresenta oggi in Italia un esempio di rara sobrietà e intelligenza.

TEATRO BINARIO 7

Via Turati, 8

Monza

www.teatrobinario7.it

Inizio Spettacoli

Sabato | ore 21.00

BIGLIETTI

Intero € 12 – Ridotto € 10 – Under18 € 6

Abbonamento LIBERO 5 INGRESSI

Intero € 40

Ridotto € 30 ( solo per abbonati Teatro+Tempo Presente)

Spettacoli Fuori Abbonamento GOLI OTOK  e THE HISTORY BOYS

(utilizzo massimo per concerto 4 ingressi)

                                                                                                                                                 Per conoscere tutte le formule di riduzione, e per aderire alle promozioni iscriviti alla nostra newsletter e visita il sito www.teatrobinario7.it

F.P.