MMM Festival @ Agorà: le foto de Il Pan del Diavolo, Vallanzaska e Edda

Vi avevamo detto di segnarvi le date, e accaparrarvi l’abbonamento più economico che si sia mai visto in giro per 3 serate di concerti imperdibili. L’avete fatto? noi si. E per quei pochi che si sono persi l’occasione di vivere al Circolo Agorà di Cusano Milanino i concerti di Edda, Vallanzaska e il Pan del Diavolo ci sono i nostri racconti e le nostre foto. Musica Mica Male Festival ha offerto per la seconda volta, tre giorni di concerti di musica indipendente italiana. Nella prima edizione aveva ospitato nomi del calibro di Alessandro Fiori (ex Mariposa), Alessandro Raina (Amor Fou, Casador), Plastic Made Sofa e Rootical Foundation, e ha replicato anche quest’anno con un cartellone di grande qualità. MMM Festival 2012, è stata una bellissima idea che ci ha offerto la possibilità di ascoltare artisti che abbiamo già incontrato nei vari tour estivi in location come il Carroponte, ma che qui, abbiamo avuto modo di vivere molto più da vicino (e quando diciamo da vicino, intendiamo…sul palco con loro). La sopresa più interessante c’è l’ha fatta il concerto di venerdi 5 ottobre, del duo Il Pan del Diavolo; due chitarre acustiche e una grancassa, un live acustico che ad un primo ascolto ti sembra quasi artefatto. Ci stanno prendendo in giro, non possono essere solo due chitarre? e invece è così. Il folk, colorato di rock, di Pietro Alessandro Alosi (chitarra, grancassa e voce) e Gianluca Bartolo (chitarra e voce) ci hanno davvero stupito. Il giorno dopo è stata la volta dei mitici e frizzanti Vallanzaska. Cosa dire di loro? li abbiamo ascoltati e abbiamo ballato con loro più volte. E a proposito di ballato con loro, la serata di sabato 6 ottobre, ha portato una magnifica condivisione di palco, tra il pubblico e band capitanata da Davide Romagnoni, che ha, come al solito, coinvolto i presenti a ritmo di ska. Domenica sul palco del Circolo Agorà, Edda, ovvero Stefano Rampoldi, cantante e chitarrista acustico, che continua a essere un punto di riferimento rock anche da solista, senza i  Ritmo Tribale. Edda lo abbiamo ascoltato anche questa estate nella sua tappa al Carroponte.

Vi lasciamo con qualche foto delle serate, e fatevi un giro sul sito http://www.agoracircolo.it/ perchè le sorprese non sono finite.

no images were found