Fast Animals And Slow Kids @ Live Club Trezzo – le foto

Fast Animals And Slow Kids A cosa ci serve se non ci proviamo più?
A cosa ci serve se non ci crediamo più?
A cosa serve se non ci amiamo più?

La band rivelazione del 2013, forte di un tour infinito in club e festival affollatissimi e delle numerose aperture ai concerti dei MINISTRI come quella dello scorso venerdi al Live Club di Trezzo. 

Il nuovo disco dei Fast Animals And Slow Kids si chiama HYBRIS, pronunciato UBRIS non IBRIS. È un disco registrato nel novembre 2012 in una casa in riva a un lago, immersa in uno di quei luoghi dove si crescerebbe bene un figlio.
È un disco fatto da persone che si stimano e che volevano realizzarlo vivendo insieme per tanti giorni. È un disco nel nome dell’amicizia perché realizzato con strumenti, consigli ed energie di cari amici. È un disco che parla di morte, di violenza, di solitudine, di ricordi, di fratellanza, di sogni incompiuti. È un disco molto sentito ma che non vuole insegnare nulla; vuole solo raccontare qualcosa, come quando un bicchiere si riempie e poi si svuota, più volte al giorno. È un disco da metabolizzare, da ascoltare almeno una volta dall’inizio alla fine perché i brani che lo compongono sono intimamente connessi. È un disco diverso dal precedente perché più tracotante, più epico, più cupo. È un disco fatto principalmente per noi stessi, per non nascondere più nulla, soprattutto le nostre origini musicali.
È un disco con un sorriso a trentaquattro denti, due spezzati. È un disco che è la cosa migliore che iFast Animals And Slow Kids potevano realizzare in questo momento e sperano con tutto il cuore che vi possa piacere tanto quanto piace a loro.

I Fast Animals and Slow Kids @ Live Club Trezzo tutte le foto del loro live opening I Ministri:

[shashin type=”albumphotos” id=”243″ size=”small” crop=”n” columns=”max” caption=”n” order=”date” position=”center”]