Concerto del Primo Maggio: tra i Litfiba e Morricone

Le indiscrezioni sulle celebrazioni dell’ormai classico appuntamento con il concerto del Primo Maggio, faticano a filtrare. Per il momento si sa solo che tutta la manifestazione sarà incentrata sul concetto di Unità Nazionale, a fronte delle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. Per quanto riguarda la musica circola voce che al 99% i Litfiba saranno protagonisti del concerto. Notizia di oggi p invece che l’apertura sarà riservata ad un brano scritto apposta per l’occasione da Ennio Morricone.
“Elegia per l’Italia”, questo il titolo del brano scritto dal maestro, verrà suonato dall‘Orchestra Roma Sinfonietta (composta da 72 elementi, ai quali si aggiungerà un coro di 60 voci) diretta dal Maestro Francesco Lanzillotta. Questo sarà sicuramente il piatto forte dell’intera manifestazione, nel corso della quale verrà reso omaggio a poeti pensatori e filosofi: personaggi del calibro di Dante Alighieri, Arturo Toscanini, Totò, Pier Paolo Pasolini, Anna Magnani, Gigi Riva, Don Pino Puglisi e Rita Levi Montalcini.
Ancora in dubbio la location del concerto. Piazza San Giovanni, storica sede della manifestazione potrebbe essere in dubbio, a causa della contestuale celebrazione della beatificazione di Karol Wojtyla, che porterà nella capitale un considerevole numero di pellegrini.