Binario7 @ Monza: vi aprirà le porte Pierpaolo Capovilla il 27/10/12

Alberto N. A. Turra, è un chitarrista, arrangiatore, improvvisatore, compositore, ed è anche il direttore artistico di “Terra” la rassegna musicale in scena dal 27 ottobre al binario 7, Monza. Ve ne abbiamo già parlato qui della rassegna, ed ecco cosa ci dice il direttore artistico a riguardo: “Apriremo il 27 ottobre ospitando un personaggio di grande coscienza civile e artistica, blasonato frontman del Teatro degli Orrori, Pierpaolo Capovilla, che presenterà in anteprima nazionale il suo nuovo reading musicale “Esenin!”. Accompagnato da Kole Laca alle tastiere e alle “diavolerie elettroniche”, Pierpaolo interpreterà alcuni componimenti fra i più noti del poeta. Il 17 novembre sarà la volta de Il Blues di Malaussène: una band di navigati musicisti capitanati dal cantante Davide Carafoli che ci condurrà nel mondo del quartetto di Belleville di Daniel Pennac, mondo in cui quella del “capro espiatorio” può rivelarsi una vocazione. A seguire apriamo la consueta collaborazione con EquiVoci Musicali, rappresentati dalla mezzosoprano Rachel O’ Brien, che il primo di dicembre presenterà MusicAntimafia. L’appuntamento natalizio del 22 dicembre sarà in onore del poeta, religioso, intellettuale, partigiano cristiano David Maria Turoldo (del quale ricorre anche in questo caso il ventennale della scomparsa) con lo spettacolo Torniamo ai giorni del rischio, a cura dell’ensemble Nuovi Trovadori. L’anno nuovo si aprirà con EquiVoci Musicali dedicata ad Edith Stein, filosofa, femminista, monaca e mistica cristiana. Lo spettacolo-concerto è  collocato il 26 gennaio per l’importante prossimità con il Giorno della Memoria. Il 9 febbraio, data in cui nel 1893 debutta il Falstaff alla Scala di Milano, iniziamo i festeggiamenti in onore del Patrio Maestro con gli Ottavo Richter e il loro concerto verdiano: Verdi e la sua Italia è il titolo dello spettacolo e Ira Rubini (giornalista, biografa, saggista, critico teatrale) scandirà insieme al pubblico i momenti salienti di questo divertente e surreale percorso. Il 2 marzo finalmente potremo ricordarci della principale vocazione di Terra: musiche dal mondo e dal territorio.  Ci aiuteranno in questo Lucrezia Maniscotti, Denis Stern e Arup Kanti Das con lo spettacolo concerto Dunia, dedicato all’arte del Bharatanatyam, danza classica indiana. Il 9 marzo lo passeremo con “Le Donne di Verdi”: Sul palco tre cantanti in costume d’epoca, un quartetto di musicisti e un’attrice. Il 13 aprile sarà il giorno in cui la musica zeuhl, suonerà per la prima volta al Binario 7 ad opera del quintetto Zeuhl Jazz. Il 4 maggio abbiamo pensato di consegnare la responsabilità della chiusura di stagione al cantautore che forse, insieme a pochi altri, rappresenta oggi in Italia un esempio di rara sobrietà e intelligenza: Lele Battista, da subito associato alla scena monzese del pop d’autore (leader dei La Sintesi, stretto collaboratore di Morgan, produttore e autore, tra gli altri, dell’ultimo disco di Violante Placido con la quale ha appena condiviso il tour) porterà sul nostro palco uno spettacolo avvolgente e di grande lucidità introspettiva.” TEATRO BINARIO 7  Via Turati, 8  Monza  www.teatrobinario7.it

Questi i prossimi appuntamenti nel 2012:

27 ottobre 2012

PIERPAOLO CAPOVILLA in “ESENIN!”

17 novembre 2012

IL BLUES DI MALAUSSÈNE

1 dicembre 2012

MUSICANTIMAFIA
storie di ordinaria legalità

22 dicembre 2012

TORNIAMO AI GIORNI DEL RISCHIO