“Vivace”: il nuovo album dei Motel Connection

 

vivace motel connectio n

Si chiama “Vivace” l’ultima fatica dei Motel Connection. Il trio torinese, nato tredici anni fa come una costola dei Subsonica, pubblica in questi giorni il nuovo disco. Un album in fatto di travolgente elettronica e tutto da ballare. Insomma un disco che tiene fede al suo nome, scelto con chiaro riferimento alla musica classica dove per “Vivace” si intende “un tempo ritmico molto sostenuto, veloce”.
Il disco è un ritorno alle origini per i Motel Connection, che sembrano voler strizzare l’occhio a quelle sonorità anni novanta, che ne decretarono il successo ai tempi della colonna sonora del film “Santa Maradona”. Il progetto vanta partecipazioni importanti. A cominciare dalla voce di Isabella Ragonese, passando per i chitarristi Drigo e Cesare dei Negrita, per finire con il rapper Ensi che accompagna Samuel nel brano “Vertical Stage”.